Assistenza Clienti
0
Chiudere

Faro di navigazione a LED / Lanterna 580 - Luce di traino

Descrizione del prodotto

I fanali di navigazione tipo 580 sono sviluppati per tutte le navi fino a 50 m di lunghezza, secondo i regolamenti internazionali per la prevenzione delle collisioni in mare 1972 (COLREGS 1972-IMCO72).

Selezionare il design dellalloggiamento appropriato con il selettore sopra:

  • Nero = antracite duro standard anodizzato (alluminio resistente allacqua salata, rivestimento duro, nero) incluso supporto e cavo / staffa e cavo inclusi.
  • Argento = alluminio Annodisiert argento / alluminio argento annodato incluso supporto e cavo / staffa e cavo inclusi.
  • Ottone = Classico (Ottone / Ottone) incluso supporto e cavo / staffa e cavo inclusi.

 

Costruzione

  • Durata certificata 20.000 ore
  • Senza manutenzione
  • Basso consumo energetico
  • Nessuna lampadina di ricambio più
  • Costruzione stabile
  • Resistente a urti / vibrazioni
  • Materiale: alluminio - rivestito dard
  • Sono disponibili alimentatori solari / a batteria
  • incl. Cavo da 1,5 m

 

Approvazioni

  • BSH (Bundesamt für Seeschifffahrt und Hydrographie)
  • GL (Germanischer Lloyd)
  • UL 1104
  • MED

Informazioni sul produttore

  • Produttore: Peters & Bey GmbH
  • Partnumber: 5091414

Specifiche

Numero dell'articolo:
1st155091410
Alloggio
Non corrosive
Angolo di visualizzazione [°]
135
Gamma [NM]
2
Tensione di ingresso [VDC]
9-28 VDC
Tensione di ingresso [VAC]
N/A
Potenza elettrica [W]
2,1
Peso [kg]
4
protezione ambientale
IP 56
Flash per minuto
N/A

Recensioni

0 from 5Based on 0 reviews
Crea la tua recensione

There are no reviews written yet about this product..

Faro di navigazione a LED / Lanterna 580 - Luce di traino
€ 204,-
Faro di navigazione a LED / Lanterna 580 - Luce di traino
Alloggio: nero
0 In magazzino
Aggiungi al carrello
Confronta 0

Add another product (max. 5)

Start comparison

Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? NoMaggiori informazioni sui cookie »